background
login
Laboratorio di musicalità

image

martedì 16 giugno 2020

20.15-21.45 musicalità (primo gruppo)

mercoledì 17 giugno 2020

20.15-21.45 musicalità (secondo gruppo)

martedì 30 giugno 2020

20.15-21.45 musicalità (primo gruppo)

mercoledì 1 luglio 2020

20.15-21.45 musicalità (secondo gruppo)


Le lezioni si terranno presso la palestra del Centro Sportivo Manazzon - via Fogazzaro, 4 - Trento

Che significa "ballare le pause"? La musica è ancora un territorio in gran parte inesplorato per il ballerino di tango, l'interpretazione musicale una pratica rimandata a tempi futuri: ma non ha futuro uno studio basato unicamente sulle strutture. Nell'epoca d'oro del tango i milongueros ispiravano direttori, compositori e musicisti. Oggi come allora la musica ispira la scelta del ballerino e informa la sala, è il denominatore comune che sincronizza la coppia. Perchè un contrattempo non sia un "contrattempo", ma un opportunità da cogliere e plasmare con fantasia.

* lo stage è pensato per tutti i livelli e tutto verrà sperimentato ballando su strutture molto semplici
* durata 1h30m

1° incontro: divisione del tempo

Il repertorio della Guardia Nueva, definizione e statistica della pulsazione.

Tempo, doppio tempo, metà tempo, quarto di tempo.
Due stilemi del tango argentino: marcado en dos e marcado en cuatro. Percepire lo staccato e il legato nelle sezioni e nell'orchestrazione.
Combinazioni, pseudocodifica, solfeggio sillabico e realizzazione dei ritmi.
La poliritmia e la sincopazione. Il meticciamento culurale tra afroamericani ed europei.
Il controtempo e sue combinazioni. La sincope di tempo.
Due figurazioni ritmiche: il tresillo, il piè de musica negra.
Horacio Salgan, la sincopa caracteristica, l'arrastre.
Combinazioni, pseudocodifica, solfeggio sillabico e realizzazione dei ritmi.
La terzina, la poliritmia.
Applicazione a frasi di repertorio

2° incontro: interpretazione di alcune frasi di repertorio

La milonga storica, la crisi degli anni 30.
Edoardo Arolas e il passaggio tra le due Guardias.

Interpretazioone dei principali i parametri della musica: ritmo, fraseggio, articolazione, orchestrazione.
Applicazione a loops e a frasi tratte dal repertorio